Ein Projekt des Schweizerischen Gemeindeverbands.
Un projet de l’Association des Communes Suisses.
Un progetto dell’Associazione dei Comuni Svizzeri.

Mediazione

A volte accade che un conflitto si intensifichi tra le autorità municipali e la popolazione. Per risolverlo, si può ricorrere alla mediazione.

In linea di principio, tutte le parti interessate devono essere rappresentate in modo equilibrato. In un quadro chiaramente definito, i mediatori guidano i partecipanti, aiutandoli a risolvere la controversia chiarendo le esigenze e gli interessi delle singole parti. Su questa base si cercano compromessi e soluzioni.

Le procedure di mediazione di solito si concludono con un contratto di diritto civile, con il quale vengono stabilite le ulteriori regole del gioco e le modalità della futura cooperazione tra le parti.

In linea di massima le procedure di mediazioni richiedono un certo lasso di tempo. I partecipanti devono impegnarsi in trattative, accettare le regole del gioco ed essere pronti al compromesso, abbandonando atteggiamenti fermi sul proprio punto di vista.

 
 

Per ulteriori informazioni sulla mediazione (in tedesco) consultare: Praxishandbuch Partizipation Austria 2012: 96.

Caratteristiche:

  • Gruppo-target: iniziative di cittadini e organizzazioni toccati da un conflitto su un determinato tema
  • Numero di partecipanti: illimitato (rappresentanti)
  • Durata: indeterminata

 
Diese Webseite verwendet Cookies. Durch die Nutzung der Webseite stimmen Sie der Verwendung von Cookies zu. Datenschutzinformationen

Contatto

Associazione dei Comuni Svizzeri
Casella Postale, Laupenstrasse 35, CH-3001 Berna
Tel.: 031 380 70 00
verband(at)chgemeinden.ch

Seguiteci su

"In comune" auf Facebook (öffnet neues Browserfenster)

Associazione dei Comuni Svizzeri

Schweizerischer Gemeindeverband
 

2013. Tutti i diritti riservati. Per ulteriori informazioni potete consultare le «Informazioni legali generali, protezione dei dati».